BANANA BREAD AL LATTE CALDO, SENZA UOVA E ZUCCHERO (165 KCAL) // VEGAN AND SUGAR-FREE BANANA BREAD

banana bread light vegan senza uova zucchero lattosio burro
Quantità: 8Porzioni Difficoltà:Facile Tempo: 10 Mins Cottura: 40 Mins Tempo Tot: 50 Mins

Se cerchi un dolce da colazione, che sia poco dolce e perfetto per essere spalmato… dal gusto rustico e naturale, il banana bread è perfetto! La mia versione non ha zucchero, uova, burro ed è vegan. Si prepara con una sola ciotola e in pochissimo tempo è pronto.

Stampa la Ricetta

 

BANANA BREAD…
Il “pan di banana” altro non è che un dolce americano, molto rustico e perfetto per la colazione o la merenda e che ha il pregio di prendere dalle banane mature la dolcezza e la morbidezza. Infatti in questa mia versione la percentuale di zuccheri e grassi è molto bassa. E’ un tipo di plumcake che si presta ad essere arricchito in molti modi e sono sicura che una volta provato non potrete più farne a meno. La facilità di preparazione è poi adatto anche a chi è agli inizi, e se vi state avvicinando a uno stile di vita sano è una ricetta da cui vi consiglio di iniziare: il rischio di fallimento è pari a zero anche se siete alle primissime armi! Preparatelo con i bambini, con la vostra dolce metà o prendendovi un attimo di relax da soli (la cucina è terapeutica) e aspettate di sentire il profumo nell’aria che farà innamorare anche i vostri vicini!

CONSIGLI E SOSTITUZIONI:
Il mio banana bread è davvero poco dolce perché l’ho pensato per essere spalmato da marmellata, crema di cioccolato e nocciole e chi più ne ha più ne metta, ma naturalmente potete aumentare la quota di zuccheri. Il latte caldo lo aiuta a rimanere morbido anche dopo la cottura e per un paio di giorni, quindi non saltate il passaggio! Il malto di mais è un dolcificante naturale che è sostituibile facilmente con il miele oppure con lo sciroppo d’acero (per mantenere la ricetta cruelty free). Potete usare anche 80 gr di semplice zucchero – o, meglio – zucchero integrale muscovado. Per sostituire l’olio d’oliva potete usare l’olio di cocco oppure un olio di semi e anche il latte di mandorle è facilmente sostituibile con il vostro latte preferito!

ALTRE RICETTE:
Qui sul blog c’è la versione con cocco e cacao crudo, sempre vegan.
E anche quella gluten free (coming soon):
Sul mio Ebook “Viva!”, invece, c’è una versione al cioccolato fondente e caffé che è una delle mie preferite di sempre! www.mandarinashop.it

Informazioni nutrizionali: (per 1 fetta)

Calorie: 165 Carboidrati: 30
Proteine: 3,5 Grassi: 3

In questa ricetta ho utilizzato:

Ingredienti

0/9 Ingredienti
Modifica Porzioni

Istruzioni

0/5 Istruzioni
  • Ho tagliato a metà una banana per il lungo, le altre due le ho schiacciate con una forchetta in una ciotola.
  • Ho scaldato il latte con l'olio e li ho aggiunti alla banana schiacciata con anche il malto e la cannella.
  • Ho aggiunto anche la farina, il lievito setacciato e il sale e ho mescolato velocemente.
  • Ho versato il composto in uno stampo foderato di carta forno, ho completato con la banana tagliata a metà e della granella di mandorle.
  • Ho infornato a 180° per circa 40 minuti.

4 Comments

  1. Ho fatto e rifatto questa ricetta innumerevoli volte e stasera ho mangiato una fetta e mezzo di questo banana bread super speciale! Lo adoro, veramente. Vorrei provarlo anche con del cioccolato ma non saprei quanto metterne.

    1. Ciao Sara! Sono contentissima ti piaccia! Puoi fare in due modi: o togliere un paio di cucchiai di farina e aggiungerne di cacao, oppure puoi iniziare da 50/80 g di cioccolato fondente spezzettato aggiunto alla fine dell’impasto… fammi sapere!! :*

    1. Ciao! Adesso che inizia il caldo direi a temperatura ambiente un paio di giorni, oppure in frigo fino a 5 giorni. Quello che faccio io, però, è tagliarlo a fette e congelarle singolarmente. Le tiro fuori la sera prima e la mattina le tosto leggermente in padella. 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *