WHAT I EAT IN A DAY
Life Style

COSA HO MANGIATO IN UN GIORNO DI DIETA #2 / WHAT I EAT IN A DAY

Seconda settimana, secondo giorno completo di “cosa ho mangiato”, niente di complicato come al solito, ma spero di darvi qualche spunto! Come sempre: non è una dieta, non ci saranno dosi, è semplicemente quello che va bene per me… vi ho parlato della mia dieta e del calcolo dei miei macro nelle storie di Instagram che trovate QUI. Se volete taggarmi nel vostro diario alimentare potete usare l’hashtag #lagiornatafit

ore 8  c o l a z i o n e :

Per colazione ho preparato una cioccolata calda che più sana non si può: ho utilizzato il latte di cocco fatto in casa (trovate la ricetta qui) e il Cacao crudo NaturaleBIO.com. Il cacao crudo vi permette di assimilare tutte le qualità del cacao, perché non essendo tostato e non ricevendo molti di quei trattamenti chimici che il normale cacao subisce, tutte le vitamine e i minerali restano inalterati: insomma, è buono e vi fa bene! L’ho accompagnato con delle gallette WASA (dei cracker di segale molto croccanti e saporiti, ricchi di fibre) con sopra confettura di amarene e burro d’arachidi NU3 che attualmente è il mio burro d’arachidi preferito: naturale al 100% cremosissimo ma fluido. Vi consiglio l’accoppiata perché la colazione è stata golosissima e saziante. Per il sito NU3 ho un codice sconto da cui non guadagno nulla e che vi fa risparmiare il 15% su tutto: LARICETTAFIT15

#dEATs: Wasa crackers with cherry jam and peanut butter, then an healthy hot cocoa made with raw cocoa powder and homemade coconut milk.

ore 13  p r a n z o:

Quando vado di fretta o non ho voglia di cucinare, opto molto spesso per l’omelette di albumi: il perché è prestodetto, mi consente di fare il pieno di proteine e mantenermi sazia, si prepara in pochissimi minuti, ed è abbastanza neutra da poterla farcire come più mi piace: in questo caso spadellata di verdure avanzate dalla sera prima e scaglie di parmigiano. Per cuocere l’omelette io sporco leggermente una padella antiaderente con dell’olio, pulisco con la carta assorbente e verso l’albume (utilizzo quello in brick per evitare sprechi). Aggiungo tantissime spezie: adoro rosmarino e paprika, chiudo col coperchio e quando è cotta sotto ma non rappresa del tutto sopra, la alzo leggermente e verso un cucchiaio d’acqua, richiudo col coperchio e lascio finire la cottura “a vapore”.

#dEATs: Super easy white eggs omelette with roasted veggies an parmesan. 

ore 16.00  m e r e n d a :

Spesso mi chiedete che cereali per la colazione utilizzare, soprattutto se si è molto abituati a quelli più diffusi e fare il salto verso dei fiocchi d’avena al naturale non è semplicissimo. Visto che normalmente anche i corn-flakes sono ad altissimo contenuto di zuccheri il mio consiglio è sempre quello di prepararvi una granola in casa: trovate qualche ricetta sia qui sul blog che negli ebook. Per quanto riguarda la spesa, ho pensato di farvi vedere la mia merenda super easy proprio per darvi uno spunto. Quel pomeriggio infatti ho mangiato del semplice yogurt greco con questi bastoncini di avena marca Fiorentini. Ottimi come gusto, croccanti, e valori nutrizionali niente male. Vi lascio le info qui (la porzione consigliata di 30 grammi apporta 2,5 grammi di zuccheri).

#dEATs: Bowl made with plain greek yogurt and oats cereals.

ore 20.30  c e n a :

Mi sono resa conto che la giornata sia stata molto pigra culinariamente parlando, ma capitemi: cucino moltissimo normalmente e ogni tanto tra lavoro, palestra e casa ho bisogno di decomprimere e lasciare un po’ la cucina da parte. D’altronde credo sia la vita di tutti ed è bello mostrarsi senza troppi filtri. Per cena ho preparato due toast usando il PanSottile dulcesol (questi qui), sono dei panini molto sottili, non il massimo come ingredienti, ma mi tornano comodi da avere in dispensa. Li ho farciti con l’affettato di pollo, l’insalata e una salsina allo yogurt preparata con 1 cucchiaio di yogurt greco, un cucchiaio di limone e un cucchiaino di senape – ho aggiunto un pochino d’acqua fino alla consistenza desiderata, ma è omettibile.

#dEATs: Two sandwich filled with chicken ham, salad and greek dressing made with 1 tbsp of greek yogurt, 1 tbsp of lemon juice and 1 tsp of mustard, water to taste.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!