CHIFFON CAKE AL LIMONE, INTEGRALE E SENZA LATTOSIO (140 KCAL) // HEALTHIER LEMON FLUFFY CAKE

Quantità: 12Porzioni Difficoltà:Media Tempo: 15 Mins Cottura: 45 Mins Tempo Tot: 1 Hr

La chiffon cake è una delle torte più morbide che potrete mai preparare in casa, pochi gli ingredienti e semplicissima, anche senza lo stampo apposito. Prova la mia versione più “leggera”, con meno zucchero e senza lattosio.

Stampa la Ricetta

LA MIA CHIFFON CAKE AL LIMONE:

Allora… sembrerebbe che io non abbia lo stampo adatto per preparare la chiffon cake, ma non è così! La vedete così bassina in foto perché – lo ammetto – per una volta non ho dato retta (scientemente) alla capienza dello stampo. Lo stampo apposito per chiffon cake è una teglia a ciambella in alluminio molto alta e con dei piedini, che servono per far raffreddare la torta a testa in giù in modo che non si afflosci durante il processo. Ecco, io ce l’ho lo stampo ma è troppo grande (26 centimetri) e avrei dovuto fare la dose con 6/8 uova… capirete che mi sembrava un po’ eccessivo, così l’ho un po’ modificata per ottenere comunque un risultato ottimo e anche se non è super scenografica la morbidezza e il gusto sono incredibili (potete guardare il video su Instagram @laricettafit). Be’, la buona notizia è che potete cuocerla in una teglia da 20-22 centimetri per chiffon cake oppure in una da 24 per ciambellone, e così abbiamo risolto un altro problema!

RICETTA SEMPLICISSIMA E “LEGGERA”!

Ma cos’altro ho modificato della celebre torta “chiffon” americana? Partiamo col dire che non avevo neanche il cremor tartaro e forse è un bene, perché la cosa di cui spesso ci si lamenta riguardo le ricette online sono gli ingredienti difficili da trovare. Be’, ormai il cremor tartaro non è impossibile da reperire neanche nei paesini più piccoli, ma ci sta che voi non l’abbiate in casa (come me, coff coff)! Ma credo che la differenza sostanziale sia nell’aver utilizzato metà dello zucchero che la ricetta originale prevede, una quantità giusta per il mio gusto di olio di semi e soprattutto una farina 2 al posto della 00, che dona alla torta un sapore unico, aromatico e la rende davvero profumatissima. Il tocco in più? Una glassa che si prepara in un attimo, anche se del tutto opzionale. Be’, direi di accendere il forno a 180° e di metterci all’opera!

Chiffon cake integrale al limone. La ricetta è:

  • Con poco zucchero
  • Senza burro e lattosio
  • Con farina di tipo 2

 

Informazioni nutrizionali: (per 1 fetta di 12)

Calorie: 140 Carboidrati: 15
Proteine: 4 Grassi: 7

Altre torte soffici?

Prova la torta versata alla marmellata o quella al succo di frutta!

In questa ricetta ho usato: (click sulla foto)

 

Ingredienti

0/11 Ingredienti
Modifica Porzioni
  • Per la glassa (opzionale)

Istruzioni

0/6 Istruzioni
  • Preriscaldiamo il forno a 180° e dividiamo le uova in bianchi e rossi. Montiamo a neve i bianchi, mentre i rossi andranno montati con zucchero ed eritritolo fino a diventare chiari e spumosi.
  • Setacciamo la farina con il lievito e teniamo da parte. Versiamo l'olio e l'acqua nei tuorli e diamo un'ultima mescolata.
  • Aggiungiamo i tuorli ai bianchi mescolando LENTAMENTE e dal basso verso l'alto, senza smontare il composto. Aggiungiamo anche le scorzette di limone e i semi di vaniglia.
  • Sempre mescolando dal basso verso l'alto aggiungiamo poco per volta la farina, attenzione ad amalgamarla tutta e a non far rimanere grumi.
  • Versiamo il composto nello stampo da chiffon cake da 20-22 centimetri oppure in uno stampo da ciambellone oliato e infarinato da 24-26. Inforniamo e abbassiamo il forno a 160°, cuociamo per una quarantina di minuti circa: fate la prova stecchino, deve uscire pulito!
  • Una volta sfornato il dolce potete farlo raffreddare a testa in giù se utilizzate lo stampo da chiffon cake. Una volta freddo prepariamo la glassa mescolando lo zucchero a velo con poche gocce di succo di limone, decoriamo la torta e aggiungiamo qualche scorzetta di limone in superficie.

Note

  • Per un risultato più simile all'originale potete aggiungere 2 g di cremor tartaro agli albumi mentre montano.
  • Potete sostituire la farina 2 con 180 g di farina integrale o con 200 g di farina 00

2 Comments

  1. La torta non è cresciuta affatto come dovrebbe fare una chiffon cake. Temo che la farina di tipo 2 non sia adatta ad un dolce del genere.

    1. Ciao, Lù! Ti assicuro che la chiffon cake è possibile farla con ottimi risultati anche con una buona farina integrale: la morbidezza e l’altezza derivano da due fattori, le uova che devono essere perfettamente montate e lo stampo in cui la cuoci. Come vedi io ho scelto di cuocerla in uno stampo più grande per la dose di uova solamente perché non ne avevo uno più piccolo, ma è ugualmente cresciuta 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *